Storia dell'Autoritratto e del Selfie

Caravaggio |7

Caravaggio · Davide e Golia (con autoritratto) · 1600 ca · Museo del Prado · Madrid

Caravaggio · Davide e Golia (con autoritratto) · 1600 ca · Museo del Prado · Madrid

Anche Caravaggio avvertiva il pericolo di ricadere nell’apologetica del corpo umano, sublimata da Raffaello e Michelangelo, o magari nel chiaroscuro melodrammatico di Tintoretto. Ma ciò che gli andava confusamente balenando era ormai non tanto il rilievo dei corpi quanto la forma  delle tenebre che li interrompono. Lì era il dramma della realtà più portante ch’egli intravedeva dopo le calme specchiature dell’adolescenza. Il Davide di Madrid, pur giovanilmente pensato come pastorello lunare che s’inclina a tondere la pecora nera del Golia nei prati di Castello, è un notturno delicato, dove forza e dolcezza vanno del pari. Roberto Longhi · Caravaggio

.
post-shadow

This site is protected by wp-copyrightpro.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: